La pandemia ha costretto le autorità alla chiusura della maggior parte delle scuole, i ragazzi devono quindi seguire le lezioni a distanza e integrarle con una parte importante di studio personale. Questi tempi incerti hanno inoltre portato sempre più famiglie a interessarsi sulla possibilità dell’istruzione parentale (detta anche “homeschooling” o “istruzione domiciliare”), ovvero di provvedere autonomamente all'istruzione dei propri figli. In questo caso l'insegnamento può riguardare anche più gruppi familiari assieme ed essere impartito direttamente dai genitori, oppure da educatori privati.

Cerchiamo di capire meglio cos’è l'homeschooling, come funziona e quali strumenti possono aiutarti, come ad esempio i laptop e i monitor LG.

Cos’è l’homescooling e come funziona


L'istruzione domiciliare è una forma di istruzione svolta al di fuori delle strutture istituzionali pubbliche e private, quali le scuole. Dal momento che la Costituzione Italiana stessa dispone che la scuola sia aperta a tutti, la scelta di educare a casa i propri figli, è assolutamente legale e lecita, a patto che i ragazzi vengano valutati prendendo parte a esami di Stato.

Esistono ovviamente delle regole che disciplinano l’istruzione parentale e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) ha dato precise indicazioni a riguardo. I genitori che intendono avviare una scuola parentale devono:

  • comunicare tale volontà al dirigente scolastico della scuola più vicina alla famiglia;
  • su base annua, dimostrare a tale dirigente scolastico (che ha l’onere di verificarlo) che la famiglia ha le competenze tecniche (o le possibilità economiche) per sostenere tale scelta;
  • far sostenere allo studente, ogni anno, un esame di idoneità alla classe successiva, mirato a verificare che i ragazzi istruiti a casa abbiano un livello di istruzione assimilabile a quello degli altri.

In  materia di homeschooling, raccomandiamo comunque di consultare sempre i siti istituzionali per maggiori informazioni.

Gli strumenti più adatti per l’homeschooling


La prima cosa da fare, sempre che se ne abbiano le possibilità, è ricavare uno spazio dedicato allo studio: il salotto o la cucina possono essere comodi in un primo momento ma a lungo andare si rivelano troppo dispersivi. Dotarsi di adeguati strumenti digitali è il passo successivo.

I notebook LG sono leggeri, completi e offrono prestazioni assolutamente adeguate per qualunque studente. Se il notebook dello studente viene utilizzato per la maggior parte del tempo nella stessa posizione, il nostro consiglio è quello di orientarsi su un display di grandi dimensioni: i laptop LG Gram hanno schermi dai 14 ai 17 pollici di diagonale, perfetti per una comoda lettura di qualunque testo. I notebook LG sfruttano tutte le funzionalità di Windows 10 Home e sono adatti anche per qualche piacevole momento di svago, oltre che per lavorare e studiare. In particolare, la gamma di notebook LG Gram è la scelta ideale per lo studio a casa: grazie al disco SSD veloce e capiente da 512 GB e alla RAM di 8GB sarà possibile seguire le lezioni senza interruzioni e lavorare rapidamente a ricerche e appunti.

Se invece pensi sia necessaria una postazione di studio con un monitor esterno non hai che l’imbarazzo della scelta: LG mette a disposizione monitor per pc in grado di rispondere a qualunque necessità di spazio e di prestazioni, dai classici monitor con risoluzione Full HD e formato 16:9 (in cui il rapporto tra il lato orizzontale e quello verticale è appunto di 16 a 9), a quelli Ultrawide con altissima risoluzione e formato “allungato” 21:9. Anche per quanto riguarda le dimensioni hai la massima libertà di scelta: i monitor standard variano dai 21,5 ai 27 pollici (dai 50,9 cm ai 61,1 cm di larghezza), mentre quelli Ultrawide arrivano addirittura a 38 pollici di diagonale (fino a 89,5 cm di larghezza).

I monitor LG sono progettati per offrire una qualità di visione eccellente, con immagini più nitide e vivaci senza distorsioni. Sono regolabili e dotati di tecnologie che evitano l’affaticamento visivo, per supportarti nelle lunghe sessioni di studio: Flicker Safe, ad esempio, minimizza lo sfarfallio del monitor che causa l'affaticamento degli occhi mentre la modalità Reader garantisce le condizioni ottimali per la lettura, bilanciando luminosità e colori dello schermo. Potrai leggere documenti o navigare quanto vuoi sempre con il massimo comfort. Eleganti e semplici da utilizzare, sono inoltre dotati di funzionalità avanzate come la possibilità di dividere lo schermo in più parti per organizzare meglio il tuo lavoro o persino per visualizzare contemporaneamente i contenuti di sorgenti diverse.

Se stai pensando alla possibilità di avvalerti dell’istruzione parentale per i tuoi figli, sii certo di poter contare sui migliori strumenti LG per lo studio a casa.