Skip to Contents
Chiudi

Libreria di Supporto

Cerca informazioni per il tuo prodotto LG

Ulteriori informazioni su installazione del prodotto, manutenzione e risoluzione di anomalie, attraverso le nostre opzioni di ricerca.

Android Factory Reset Protection: Di cosa si tratta?

  • Applicazioni
  • Applicazioni Pre-Installate
  • Risoluzione dei problemi
  • Smartphone e Cellulari, Tablet, Wearable Technology
  • Ultimo aggiornamento 27/08/2015

Android Factory reset protection: Di cosa si tratta?

 Come funziona

Se è stato eseguito un ripristino delle impostazioni di fabbrica non autorizzato, il dispositivo
impedirà l' utilizzo da parte di terzi. Ad esempio, in caso di perdita o furto con successivo
ripristino dei dati, il dispositivo potrà essere utilizzato soltanto da chi possiede i dati
dell'account Google utilizzato.

E' una soluzione di Google, supportata da Android 5.1 Lollipop.


 

  Come impostarlo

Se il dispositivo presenta la versione Android 5.1 o successive e si vuole proteggerlo,
procedere nel seguente modo:

  • Aggiungere il proprio account Google al dispositivo. Se tutti i dati del dispositivo
    sono stati cancellati, ma si dispone di un account Google, il dispositivo non potrà
    completare la procedura di configurazione iniziale senza inserire nuovamente
    i dati dell'account.
  • Importante. Per ripristinare la password dell' account Google ed eseguire il ripristino
    dei dati di fabbrica, si dovrà attendere 72 ore dalla modifica della password prima
    che il dispositivo possa essere ripristinato. Per configurare il dispositivo dopo il
    ripristino, per questioni di sicurezza l'account non potrà essere utilizzato se la
    password è stata modificata nelle 72 ore precedenti.

Cosa succede se si effettua il ripristino dei dati di fabbrica?

In caso di ripristino del dispositivo dal menu Impostazioni: verrà chiesto di impostare 
una schermata di blocco prima di effettuare il ripristino, da Impostazioni
  > Backup
e ripristino
.

Effettuando il ripristino in questo modo, non sarà necessario inserire successivamente
i dati dell'account Google associato.

Sarà invece necessario sbloccare lo schermo o inserire i dati dell'account Google con:

Ripristino del dispositivo in Recovery mode. Se si ripristina il dispositivo dal menu
di ripristino, durante la procedura di configurazione sarà necessario inserire la password
e il nome utente Google associati al dispositivo. Per poter eseguire la configurazione
completa e utilizzare il dispositivo dopo il ripristino, sarà necessario disporre di una
connessione Internet.

  • Ripristino del dispositivo in remoto con Gestione dispositivi Android. Se si
    ripristina il dispositivo in remoto con Gestione dispositivi Android, sarà necessario 
    inserire la password e il nome utente Google associati al dispositivo durante la procedura
    di configurazione. Per poter eseguire la configurazione completa e utilizzare il dispositivo
    dopo il ripristino, sarà necessario disporre di una connessione Internet.

  • Ripristino del dispositivo attraverso la connessione USB

Importante. E' possibile utilizzare i dati di qualsiasi account Google presente sul dispositivo.
Se questi dati non vengono inseriti durante la configurazione iniziale dopo il ripristino, una volta
eseguito il ripristino dei dati di fabbrica il dispositivo non potrà essere utilizzato.

Valutazione articolo

Q1. Nel complesso, quanto sei soddisfatto dell'utilità di queste informazioni?
Q1-1. Perché non sei soddisfatto riguardo all'utilità delle informazioni fornite?

Caratteri rimanenti: 500 / 500