No Frost

Cosa significa No Frost e perché scegliere questa tecnologia

11/01/2022

La tecnologia No Frost evita la formazione di brina nella parte congelatore e rende più uniforme la temperatura all’interno della zona frigorifero.

 

Per questo motivo, il freezer dei frigoriferi No Frost non si deve sbrinare periodicamente, come invece accade con i modelli tradizionali, e la temperatura uniforme all’interno del frigorifero consente una migliore conservazione degli alimenti. Il sistema No Frost evita, inoltre, la proliferazione batterica veicolata dall'acqua e dall'umidità.

 

No Frost può essere tradotto con Senza Ghiaccio o Senza Brina: questa tecnologia impedisce, infatti, la formazione del ghiaccio nella zona freezer e della brina sulla parete posteriore del frigorifero. La comparsa del ghiaccio nella zona congelatore avviene per il congelamento del vapore acqueo che si trova negli alimenti e dall’apertura ripetuta e prolungata delle porte. Sostanzialmente per lo stesso motivo si forma la brina sulla parete posteriore del frigorifero.

No Frost: cosa significa

Il termine inglese No Frost ha il significato letterale di Senza Ghiaccio o Senza Brina: questa tecnologia impedisce, infatti, la formazione del ghiaccio nella zona freezer e della brina sulla parete posteriore del frigorifero. La comparsa del ghiaccio nella zona congelatore avviene per il congelamento del vapore acqueo che si trova negli alimenti e dall’apertura ripetuta e prolungata delle porte. Sostanzialmente per lo stesso motivo si forma la brina sulla parete posteriore del frigorifero.

Frigoriferi No Frost: pregi senza difetti

Come abbiamo visto, il vantaggio principale consiste nel non dover più sbrinare il congelatore. La tecnologia Total No Frost di LG aggiunge però ulteriori benefici: la temperatura all'interno del frigorifero è uniforme e consente una migliore e più lunga conservazione degli alimenti. Il Total No Frost LG, inoltre, garantisce una maggiore freschezza del cibo perché permette di raggiungere la temperatura impostata molto più velocemente, rispetto a un frigorifero tradizionale, e di mantenerla in modo costante.

Vantaggi della tecnologia No Frost

Come abbiamo visto, il vantaggio principale consiste nel non dover più sbrinare il congelatore. La tecnologia Total No Frost di LG aggiunge però ulteriori benefici: la temperatura all'interno del frigorifero è uniforme e consente una migliore e più lunga conservazione degli alimenti. Il Total No Frost LG, inoltre, garantisce una maggiore freschezza del cibo perché permette di raggiungere la temperatura impostata molto più velocemente, rispetto a un frigorifero tradizionale, e di mantenerla in modo costante.

Le innovative soluzioni LG

Alla tecnologia Total No Frost, LG associa le soluzioni Door Cooling+, un sistema di ventole che a frigorifero chiuso facilita la circolazione dell’aria fresca nella zona vicina ai balconcini portabottiglie, e Multi Air Flow, che evita la scocciatura di dover pensare a dove posizionare gli alimenti all’interno del frigorifero: speciali ventole forniscono un flusso di aria costante in tutto il vano, mantenendo la temperatura e l’umidità interne più uniformi, garantendo una ripartizione omogenea e raffreddando il 35 % più rapidamente rispetto ai sistemi tradizionali. Quando si sistema la spesa questa si raffredda più velocemente e viene evitata la formazione di brina, quindi non è necessario sbrinare il frigo con regolarità.

La freschezza dei cibi è un elemento imprescindibile per la propria salute: se gli alimenti che consumiamo sono freschi, sono anche più gustosi e più sani. LG è leader nella realizzazione di frigoriferi con alta efficienza energetica che utilizzano le migliori tecnologie e soluzioni per conservare nel modo migliore i tuoi alimenti, di modo che questi rimangano freschi più a lungo e mantengano tutte le caratteristiche che desideri: un colorito più vivido, frutta e verdura più profumata e croccante, e soprattutto un gusto più intenso.

Ora che sai tutto sul frigorifero No Frost e cosa significa, cosa aspetti a passare a questa innovativa tecnologia?

Leggi altri articoli del Magazine: