Anche il divano in tessuto più bello ed elegante con il passare del tempo si rivela un ricettacolo di acari e batteri. Se il divano è sfoderabile non ci sono problemi: la pulizia è semplice poiché la maggior parte delle fodere in tessuto possono essere lavate in lavatrice. Quando il divano non è sfoderabile è invece necessario seguire un altro procedimento. Parte essenziale della pulizia è la rimozione della polvere: l'aspirapolvere è lo strumento ideale, meglio ancora se dotato di un apposito accessorio in grado di spazzolare i tessuti. Scopri come procedere alla pulizia di un divano in tessuto.

Pulire il divano in tessuto: cosa usare e come fare


Cosa serve per la pulizia di un divano non sfoderabile?

  • L’aspirapolvere con un apposito accessorio.
  • Un prodotto specifico o una soluzione adatta, da applicare con un panno in cotone o in microfibra di colore chiaro o di un colore simile a quello della fodera del divano·

Per prima cosa devi togliere i cuscini, se possibile, e passare l’aspirapolvere sul divano, così da eliminare polvere, briciole e quant’altro. “Batti” il divano mentre passi l’aspirapolvere per smuovere anche la polvere in profondità. Non serve usare la massima potenza, ma ricorda di passare l’aspirapolvere sia in direzione delle fibre, sia perpendicolarmente.

Per il lavaggio del tessuto puoi utilizzare un prodotto apposito, i più comodi sono le schiume: si spruzzano sull’intero divano, si lascia che il prodotto agisca per qualche tempo e poi si rimuove il detersivo cristallizzato con una spugna umida.

In alternativa puoi usare una soluzione di aceto bianco, acqua calda e detersivo per piatti – 500 ml di aceto bianco, 200 ml di acqua calda e 1-2 cucchiai di detersivo per piatti. Usa un panno in microfibra di colore bianco o di un colore che si avvicina il più possibile a quello del tuo divano (bianco è meglio). Se vuoi che il tuo divano duri più a lungo, bagna sempre il panno e non utilizzare la soluzione direttamente sul tessuto. Lascia asciugare all'aria: se vuoi velocizzare l’asciugatura puoi anche usare un asciugacapelli in modo delicato (una temperatura troppo elevata può danneggiare i tessuti e restringerli).

Anche il bicarbonato di sodio è un ottimo prodotto per la pulizia dei tessuti: diluiscine un cucchiaio da cucina in un litro di acqua tiepida e aggiungi mezzo bicchiere di succo di limone o di aceto. Immergi un panno morbido in questa soluzione, strizzalo bene in modo che rimanga appena umido e poi strofina sulla superficie del divano.

Puoi usare il bicarbonato di sodio anche puro: spargilo sul divano e quindi fallo penetrare con una spazzola morbida. Lascia agire almeno un paio d’ore (meglio ancora tutta la notte) e quindi rimuovi i resti utilizzando l’aspirapolvere. Anche in questo caso il consiglio è quello di verificare che il colore resista al trattamento applicandolo prima in un angolo nascosto.

Come ultima alternativa puoi associare all’aspirapolvere dei pulitori a vapore: solitamente sono in grado di rimuove batteri, muffe, acari e puliscono anche alcune macchie superficiali.

Attenzione a non utilizzare i metodi di pulizia descritti sopra con i divani in pelle né con quelli scamosciati!

Gli aspirapolvere LG per pulire il divano in tessuto


Gli aspirapolvere senza fili e senza sacchetto LG CordZero sono caratterizzati da un’estrema leggerezza e una grande manovrabilità, da un’aspirazione potente, grazie all’esclusivo motore Smart Inverter, un’ampia autonomia e da una ricca dotazione di accessori che li rendono perfetti per le pulizie di tutta la casa.

Oltre ai classici accessori in dotazione alla maggior parte degli aspirapolvere, come le spazzole per pavimenti duri, il bocchettone dotato di setole per le pulizie più delicate e quello che si assottiglia per i punti nascosti, gli aspirapolvere LG CordZero Ultra vantano una ricca dotazione di spazzole esclusive, in grado di rispondere efficacemente a qualunque esigenza di pulizia. Tra tutte spiccano la spazzola Power Drive Mop, progettata per aspirare e lavare allo stesso tempo tutte le tipologie di superficie, la Spazzola Mini, adatta a tutte le superfici in tessuto e ideale per eliminare i peli di animali.

È inoltre disponibile, come optional acquistabile anche in un secondo momento, la spazzola motorizzata Bedding Power Punch, dotata di un sistema che “batte” le superfici ed è in grado di rimuovere gli acari della polvere da materassi, lenzuola, divani e sedili dell'auto[1].

Utilizzando soluzioni come la compattazione dello sporco, la doppia batteria intercambiabile, la regolazione telescopica del tubo con un semplice gesto e la possibilità di rimuovere velocemente i filtri per lavarli, i nuovi aspirapolvere LG si propongono come un concreto aiuto nelle pulizie di tutti i giorni: non ti resta che provarli!

#aspirapolvere  #howto

[1] Basato sul risultato del test BAF (British Allergy Foundation) che certifica la riduzione della polvere, pollini e allergeni.

Alcuni prodotti che ti consigliamo:

LG CordZero A9 Kompressor™
Aspirapolvere senza filo

34,95 € al mese in 20 rate Tan 0% Taeg 0%
699,00
999,00

Per utenti registrati 685,02 €

LG CordZero A9 Kompressor™
Aspirapolvere senza filo

34,95 € al mese in 20 rate Tan 0% Taeg 0%
699,00
999,00

Per utenti registrati 685,02 €

Non ci sono prodotti disponibili